Lo scheletro della bellezza.

 

 

 

 

 

 

Mentre osservi il tuo corpo..quasi perfetto.
Mangi soffiando l’aria ingoiando la tua immagine.

Scheletrica e viva , credi alla materia incarnata.
I tuoi seni, il tuo viso contrito nel diniego all’energia,
fluttuano sapori dimenticati di fronte allo specchio
mentre s’inaridisce la pelle e la bella gioventù
I_C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*